#
it

Ricerca immobile

Google Home approda in Italia: un assistente virtuale direttamente a casa tua

 

In molti avranno già sentito parlare di Google Home che, finalmente, è pronto per entrare anche nelle case degli italiani: capiamo meglio di cosa si tratta. Esteticamente si presenta come un dispositivo dal design discreto ed elegante, con fattezze simili ad uno speaker e lo troviamo disponibile in due versioni: standard e mini. La differenza sostanziale tra i due sta, ovviamente, nel prezzo (149€ la versione standard, 59€ la versione mini) e nella resa audio: Google Home Standard si adatta agli ambienti medio-grandi mentre, la sua versione Mini, è utilizzabile in aree di piccole dimensioni. Per quanto riguarda la sua utilità, potremmo definirlo come la versione moderna e digitale di un tradizionale maggiordomo. Google Home, infatti, può svolgere molteplici funzioni seguendo i comandi vocali che riceve; sarà sufficiente una buona connessione internet per utilizzare il dispositivo al massimo delle sue potenzialità. Preoccupati per la vostra privacy? Non c’è problema: Google Home si attiva solamente dopo aver pronunciato la frase ‘’Ok Google’’ cui seguiranno le vostre indicazioni.Il piccolo assistente virtuale saprà fornirvi informazioni sul traffico in tempo reale, aggiornamenti sui voli aerei, notizie del momento, informazioni su meteo e finanza; potrete tradurre frasi in altre lingue, eseguire calcoli matematici, gestire la vostra agenda giornaliera, riprodurre la musica che volete, trovare risposte alle vostre curiosità. Tra le sue funzioni, inoltre,c’è anche quella di gestire alcuni impianti domestici (se connessi in rete)come il sistema di illuminazione; e ancora, può controllare l’impianto stereo e il Chromecast. Ed è anche un’ottima compagnia: con Google Home potrete giocare e chiacchierare! Tutto questo è solo l’inizio: quello degli assistenti virtuali è un mercato in grande e rapida crescita e le possibilità aumenteranno di molto nei prossimi mesi.Google Home supporterà un numero sempre maggiore di prodotti per ampliare le sue funzioni, come telecamere di sorveglianza, elettrodomestici e sensori di sicurezza.